Incontro tra Confindustria e Asi: ''C'è visione di crescita e sviluppo del territorio''

Venerdì 30 Luglio 2021
"Abbiamo registrato un'ampia convergenza di obiettivi strategici con l'Asi, anche perché il suo presidente ha mostrato concretamente una visione decisamente inclusiva rispetto alle possibili vie di crescita e di sviluppo del nostro territorio in cui l'Area di sviluppo industriale gioca un ruolo primario. Per noi imprenditori è la vera cerniera del futuro".

Così Giancarlo Francesco Dimauro al termine del confronto serrato che i vertici di Confindustria Foggia hanno avuto con il presidente dell'Asi De Paolis: "Uno scambio di idee - aggiunge Dimauro - che ha posto in chiara luce come un nuovo sviluppo sia possibile, purché se ne abbia la consapevolezza ed insieme la determinazione nell'agire con immediatezza e concretezza".

Soddisfazione condivisa anche dal presidente Agostino De Paolis che, a margine della riunione, ha dichiarato: "Parlare con le istituzioni e il mondo dell'impresa del territorio è una via obbligata per perseguire le azioni necessarie e rilanciare un'idea di sviluppo. Ma bisogna far presto - ha precisato De Paolis - perché il tempo delle scelte ha un peso rilevante nella programmazione di uno sviluppo che ha risentito e, per certi versi, risente ancora oggi di ritardi e di incertezze".

"Ringrazio sinceramente il presidente Dimauro per una riflessione comune che ho trovato utile ed opportuna. Noi siamo seriamente impegnati a superare questa fase critica - dice De Paolis - e su questo versante il confronto in Confindustria è servito proprio ad aprire un varco sinergico per mettere in campo azioni di sistema che servano al benessere collettivo, alla crescita della Capitanata, al rilancio dell'economia e del lavoro. Per questo cammineremo assieme, nel rispetto dei ruoli, per conseguire ogni intesa possibile e legare le prospettive di crescita ai bisogni delle comunità. Questo è il compito dell'Asi e questo faremo".