Ultime Notizie

Grid List

La stagione 2022 dell’uva da tavola è cominciata molto male. Ai produttori pugliesi l’uva viene pagata una miseria, appena 50 centesimi al chilo; la stessa uva, però, nei supermercati va dai 2 ai 5 euro al chilogrammo, fino a 10 volte di più rispetto a quanto riconosciuto agli agricoltori. Lo riporta CIA Puglia in un comunicato

“Mi stava particolarmente a cuore il progetto di svincolo stradale sulla Strada a scorrimento veloce del Gargano in località 'Coppa di Fellonica', all'ingresso di San Nicandro Garganico, necessario per rendere più fluido il traffico dell'area del Gargano nord interessata e dall'importante impatto sulla stessa economia di San Nicandro”.

Il principale competitor pugliese del Gargano è il Salento, anche qui le aspettative non sono state rispettate e non si registra il sold out. Facendo lo stesso tracciamento per le strutture del Tacco d’Italia, la piattaforma Booking.com riferisce che il 96% dei posti non sono più disponibili per la settimana che va dal 12 al 20 agosto.

La chiusura dello Street Café di via Lanza a Foggia ha scatenato l’ira dei ‘leoni da tastiera’ nei confronti dell’imprenditore foggiano Ivan Serano.

Il 2022 si classifica fino ad ora in Italia come l’anno più caldo di sempre con una temperatura addirittura superiore di +0,98 gradi rispetto alla media storica ma si registrano anche precipitazioni praticamente dimezzate lungo la Penisola con un calo del 45%. E’ quanto emerge dall’analisi della Coldiretti relativa ai primi sette mesi dell’anno su dati Isac Cnr, che effettua rilevazioni in Italia dal 1800.

È ampia la fascia di turismo d’élite che cerca strutture con servizi impeccabili. Francesi, canadesi e americani che più che il posto cercano l’albergo che risponda a standard elevati.

La giunta regionale ha approvato il disciplinare per la gestione della “caccia di selezione” al cinghiale in Puglia. “Un provvedimento atteso da tempo e chiesto a gran voce da CIA Puglia nell’ambito della mobilitazione, indetta da oltre due mesi, a livello regionale”, questo il commento del sindacato degli agricoltori in una nota.

“Il Piano Strategico Grandi Progetti Culturali si arricchisce di 28 nuovi progetti e acquisizioni in tutta Italia, con risorse aggiuntive per ulteriori 106 milioni di euro che verranno destinati al recupero e alla valorizzazione di monumenti e siti archeologici”.

Alla Camera del Commercio di Bari in questi giorni, fino a domani 7 luglio, si riuniscono tecnici ed esperti per mettere a punto il progetto Silvanus.